Nasce AMÀNI a Milano, da un’idea di Livia Canalis

Livia Canalis, influencer e designer di gioielli, ci parla oggi di un nuovo progetto.

AMÀNI nascerà a Milano a maggio. Livia Canalis ci parla del suo nuovo progetto e di come è nato.

Ciao Livia, da dove nasce l’idea di AMÀNI?


Partiamo dicendo che sono una viaggiatrice sfegatata, un’incurabile curiosa alla costante ricerca di nuove ispirazioni e stimoli, e aver viaggiato tanto in questi ultimi anni sicuramente è stato fondamentale per lo sviluppo e la creazione dell’idea di AMÀNI.
Sono poi sempre stata appassionata ed affascinata dal mondo della cura della persona e del benessere, della prevenzione di malattie e disturbi attraverso tecniche sempre più innovative e all’avanguardia, non tradizionali.

In ogni città nuova che visitavo mi informavo su quali fossero i migliori servizi e andavo subito a provarli…ho studiato la materia e approfondito ogni dettaglio ricercando sempre la cosa particolare che secondo me mancava nella mia città, Milano. Volevo offrire qualcosa di nuovo, progressista, unico…l’eccellenza del settore.
Ho sempre saputo dentro di me che avrei fatto qualcosa che avrebbe aiutato le persone e migliorato possibilmente la qualità delle loro vite, questo è quello che mi piace fare, che è poi lo scopo principale della mia attività.
Quindi da tutti questi viaggi, esperienze, continue ricerche e indagini di mercato è nato il concept tutto nuovo di “AMÀNI”.

Livia Canalis AMANì

Qual è la mission della tua azienda?

L’obiettivo come dicevo è quello di offrire un’insieme di servizi rivoluzionari, di ultima generazione, ma soprattutto personalizzati, strutturati quindi ad hoc e “cuciti” addosso alle persone. È quello su cui puntiamo, sarà quella la nostra forza: la personalizzazione del trattamento, studiato in base alle singole esigenze, non una cosa standard…offrire un’esperienza completa, totale che dia risultati effettivi. Siamo tutti diversi e abbiamo tutti bisogni e caratteristiche diversi, è impossibile pensare che una cosa “funzioni” su tutti allo stesso modo, no?! 🙂


Livia, sei una donna in carriera e una delle influencer più in voga del momento. Come riesci a combinare queste due attività?

Confesso che non è facile.. io mi ripeto sempre “se fosse facile lo farebbero tutti, no?”, e in effetti è così…solo quando cominciano ad arrivare le difficoltà e gli ostacoli allora significa che sei sulla strada giusta. Lo stress è inevitabile, si accumulano gli impegni e spesso mi sento sovraccarica di lavoro…io consiglio di trovare il modo migliore di gestirlo e “buttarlo fuori”, che per ognuno di noi è diverso chiaramente.. io per esempio vado in palestra e mi alleno, per un’ora, faccio kickboxing..quello sicuramente mi aiuta tanto..ma anche meditare, suonare il pianoforte, o guardare un film sono ottime terapie anti-stress!;)


Livia, lei ricoprirà un ruolo di primo piano nell’azienda Amàni, cosa significa essere una donna imprenditrice?

Significa fare tanti sacrifici e lavorare sodo!😂 deve essere anche una passione e bisogna essere portati.. mi dà tanta carica pensare anche al fatto che so di ispirare tante ragazze giovani come me, che magari hanno un’idea o un sogno ma pensano di non potercela fare..ecco mi piace pensare di essere un esempio positivo per tutte loro.
Detto ciò AMÀNI è come se fosse il mio gioiellino..è nato tutto da una mia idea/intuizione tanti tanti anni fa, sono stata presente e parte attiva in ogni decisione, dalla più piccola alla più importante. Ho scelto il team di ristrutturazione e lavori che già conoscevo, ho studiato insieme al mio architetto tutto il progetto e mi sono occupata degli interiors e di tutti gli arredi personalmente, ricercando i materiali e le forme che potessero trasmettere l’anima semplice, elegante e cool di Amàni. Tra l’altro aver seguito tutto così da vicino mi ha fatto appassionare ancora di più al design, che poi vedrete avrà un ruolo predominante all’interno del progetto..! Vorrei svelare di più ma allo stesso tempo voglio che rimanga una sorpresa..quindi non dico di più!!☺️ 
Comunque come ho detto essendo un progetto a cui tengo da morire, sarò lì presente tutti i giorni a lavoro e affiancherò il mio team h24.

Livia Canalis AMANì


Se dovessi decidere di dedicarti ad un solo ambito, quale sceglieresti?

Sono un’imprenditrice trasversale, mi reputo una persona creativa e con tante idee e passioni.. mi piace date vita ad un progetto, seguirlo e vederlo crescere, e poi magari dedicarmi a qualcosa nuovo..diciamo che seguo il mio istinto e cerco sempre nuovi stimoli. In particolare l’idea del brand di gioielli è nata per gioco, durante il covid, due anni fa…poi mi sono super appassionata ed è diventato a tutti gli effetti un business. 
AMÀNI è un progetto più grande e strutturato su cui lavoro da quasi 4 anni..sono due cose abbastanza diverse ma sicuramente il comune denominatore è la passione. 
Non saprei scegliere tra i due…! Ahah


Livia, un’ultima domanda, quando è prevista l’apertura di AMÀNI e dove?

Speriamo di riuscire ad aprire entro Maggio! Mi faccio questo regalo di compleanno..! Hihi ,  ci troviamo in via Vivaio, a Milano .

Start typing and press Enter to search