Le 7 meraviglie di Renzo Rosso

L’imprenditore di Diesel, Renzo Rosso, racconta le grandi eccellenze italiane e il loro significato nell’immaginario collettivo. Non potevano mancare in questo elenco, Venezia, Capri, Roma, Stromboli e Cortina d’Ampezzo

Le sette meraviglie dell’Italia scelte e selezionate da un imprenditore e voce autorevole della moda italiana, il fondatore di Diesel Renzo Rosso. Lo stilista di Brugine, infatti, interpreta il ruolo di ambassador nell’ambito della campagna #Liveitalian firmata Enit-Agenzia nazionale del turismo e presenta la sua eccellenza italiana.

Renzo rosso diesel

«L’Italia, tra borghi, città d’arte e monumenti è davvero un museo a cielo aperto. Percorrendola da Nord a Sud, ci sono tre luoghi in particolare, legati alla nostra storia e alla nostra cultura, che mi lasciano sempre a bocca aperta e mi danno ispirazione: il Ponte di Rialto a Venezia, i Musei Vaticani a Roma e la Valle dei Templi di Agrigento. In abbinamento perfetto, a centrare l’emotività dell’artista sono Capri, Cortina e Venezia», ha dichiarato Renzo Rosso.

Leggi anche> Gigi Hadid lancia un nuovo brand: “Guest in residence”

La Valle dei Templi, la nostra acropoli italiana, una notte in rada di fronte al vulcano di Stromboli, Cortina d’Ampezzo, la località alpina più affascinante, il Ponte di Rialto a Venezia, dove tutto ha un sapore diverso, i capolavori dei Musei Vaticani, Capri l’isola dell’amore e dello charme e la sua amata Marostica, farm Diesel di campagna dove Rosso produce olio, vino e grappa bio.

Start typing and press Enter to search