Sunway veste la bellissima Mila Suarez

Sunway, marchio di proprietà di Simone Argentini che ha rilevato il brand dal padre, ha vestito la bellissima Mila Suarez.

Sunway veste la bellissima Mila Suarez

Uno dei suoi capi è stato scelto da Mila Suarez; parliamo di Simone Argentini, che ha rilevato il brand Sunway Milano creato dal padre.

E’ un abito casual ideale per tutte le occasioni, un tessuto morbido con riflessi tipici della luce del giorno, uno chemisier corto adatto a tutte le donne. Il cardigan indossato da Mila aveva una fantasia stravagante, colori forti, per una donna con una forte personalità come lei.

La Sunway Milano è un’azienda nata nel 1993 dall’idea di Simone che ha studiato stili e proposte e un total look per una donna giovane, ma cerca di offrire un prodotto e aggiornarlo continuamente operando nel fast fashion con proposte settimanali e non stagionali e sempre di tendenza con prezzi accessibili a tutti.

LEGGI ANCHE –> La Bellissima d’Italia è Cristina Contato

Simone è figlio d’arte; ha sempre fatto questo lavoro e ha rilevato l’azienda dal padre, che ha iniziato come rappresentante. Il giovane Simone è arrivato in azienda portando le sue idee innovative, mantenendo l’ispirazione paterna in ogni suo progetto come simbolo di forza di ogni progetto. “I capi must per l’Autunno Inverno 2022/2023 saranno capi di maglieria casual, oltre a un altro del nostri cavalli di battaglia, la giacca fantasia, che proponiamo in 80 varianti”; dice Simone, “non mancano le t shirt e le camice o i jeans, in denim elasticizzato confortevole per tutte le taglie, un prodotto pulito ed elegante”. 

QUAL È LA DONNA IDEALE PER SUNWAY?

“La nostra offerta va dai 30 ai 60 anni, non c’è un prototipo, cerchiamo di arrivare a più donnepossibili. Per ora facciamo solo donna, mi chiedono spesso di spaziare anche sulla moda uomo. Oggi facciamo molta ricerca sui filati e modelli nuovi, serviamo tanti Paesi come Giappone, Svizzera, Olanda, Germania, Austria. Tra i colori moda della stagione, il magenta, pistacchio, azzurro, il lilla”.

COME AVETE REAGITO ALLA PANDEMIA? 

“Abbiamo messo in mano tutto ai nostri clienti, consegnato la merce e posticipando i pagamenti. Loro si sono impegnati con il commercio on line, la fiducia riposta è stata contraccambiata nel periodo post pandemico, tutti ci hanno saldato e si sono fidelizzati ancora di piu’. Ora molti sono spaventati per il caro bollette, anche se fiduciosi nel lavoro da fare!”. 

Start typing and press Enter to search