Bianca Gervasio: “Un tocco liberty per la mia capsule di Head Accessories”

L’amore per la bellezza, il prêt-à-porter di lusso e ora la nuova collezione di accessori. Due chiacchiere con la designer.

Non ha mai avuto timore di sperimentare, spaziare, affrontare i cambiamenti Bianca Gervasio. Perché la designer pugliese, che ha tracciato negli anni il suo percorso stilistico tra il wedding e il prêt-à-porter di lusso, ha sempre fatto suo un credo: quello di esplorare in toto la bellezza, in ogni sua forma, a prescindere da dove questa venga trovata. Perché la cosa più importante è trovarla, plasmarla e coccolarla. Ecco che oggi la stilista – tra i suoi molteplici progetti – ha lanciato una capsule collection di Head Accessories, che belli come gioielli, diventano decorazioni da indossare sui capelli. 

Piccoli pettini, spille, farfalle, cerchietti e libellule: tutto di puro design, per un progetto molto più ampio, che la stilista punta a far diventare un total look.  

Butterfly dalla capsule Head Accessories di Bianca Gervasio.

Perché la scelta di disegnare accessori che fanno parte di un progetto più legato al mondo del beauty?

Ho scelto di disegnare gioielli per la testa perché avevo bisogno di provare a mettere il mio stile in qualcosa di diverso, rispetto agli abiti. Desideravo conoscere, modellare e abbinare nuovi materiali, come l’ottone e le pietre invece dei tessuti, e volevo allontanarmi da lidi già conosciuti per esplorare invece nuovi orizzonti legati alla bellezza della donna in tutte le sue sfaccettature, per arricchirla con un dettaglio molto curato. La capsule di accessori per la testa fa parte di un progetto molto più ampio, che culminerà nella linea di total look Bianca Gervasio.

Da dove arriva l’ispirazione?  

Arriva dal liberty, uno stile ultra decorativo dove si fondono elementi di flora e fauna, arricchiti da perle e pietre in movimento. Tutti elementi sinuosi e molto femminili.

Chi sono le donne in linea con gli Head Accessories Bianca Gervasio? 

Sono donne che amano il bello tutti i giorni, indossano look essenziali ma tengono particolarmente ai dettagli, agli accessori eleganti che catturano l’attenzione. 

Quali sono ora i suoi prossimi progetti?

Senz’altro consolidare la mia linea Head Accessories e sviluppare la capsule collection di abbigliamento  – abbinata ai gioielli per la testa – in modo da realizzare l’immagine completa della donna e dello stile Bianca Gervasio.

Start typing and press Enter to search